Warning: include(/web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-includes/SimplePie/option.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cupsit.it/home/index.php on line 8 Warning: include(/web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-includes/SimplePie/option.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cupsit.it/home/index.php on line 8 Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-includes/SimplePie/option.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.cupsit.it/home/index.php on line 8 Warning: include(/web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-includes/js/imgareaselect/view.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-config.php on line 92 Warning: include(/web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-includes/js/imgareaselect/view.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-config.php on line 92 Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-includes/js/imgareaselect/view.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.cupsit.it/home/wp-config.php on line 92 cupsit

19 APRILE RIUNIONE SOCI CUPSIT A BOLOGNA: IL VALORE DELL’INDIPENDENZA DEL PATROCINATORE STRAGIUDIZIALE, PER LA TUTELA DEL DANNEGGIATO TRA NORMAZIONE, QUALITA’ E ATTACCHI DALLE AUTORITA’ DI CONTROLLO

In primo piano

IL VALORE DELL’INDIPENDENZA DEL PATROCINATORE STRAGIUDIZIALE,  PER LA TUTELA DEL DANNEGGIATO TRA NORMAZIONE, QUALITA’  E ATTACCHI DALLE AUTORITA’ DI CONTROLLO.  

AGGIORNAMENTO: LA TABELLA SULLE LESIONI GRAVI. TUTTO QUELLO CHE C’E DA SAPERE OLTRE I GIORNALI E I COMUNICATI STAMPA

UNA NUOVA STRATEGIA DI LOTTA CULTURALE E SCIENTIFICA

VENERDI 19 APRILE 2013 – RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT

ORE 16 – 19,30 ZANHOTEL  EUROPA VIA CESARE BOLDRINI – 11 BOLOGNA

SALA PARIGI

è convocata l’ assemblea  ordinaria dei Soci del CUPSIT in prima convocazione alle ore 07  del 19 aprile 2013 e in seconda convocazione VENERDI 19 APRILE 2013 alle ore 16,00 presso la Sala Parigi dello Zanhotel Europa .

ORDINE DEL GIORNO

  1. Bilancio preventivo 2013 e consuntivo 2013.
  2. Lesioni di lieve entità: informativa sullo stato dell’arte e modalità operative. 
  3. La nuova tabella del danno biologico della società di medicina legale e delle assicurazioni.
  4. Tabella lesioni gravi.
  5. Presentazione di un primo studio sugli elaborati dei fiduciari delle compagnie (a cura dell’Unilpi) e iniziative da intraprendere.
  6. Dalle autorità di controllo un attacco all’indipendenza di patrocinatori, medici, artigiani. Iniziative comuni di lotta.
  7. Alleanze e collaborazioni con altre associazioni e struttura di raccordo permanente.
  8. Normazione e qualità. La legge 4/2013 sulle professioni non regolamentate e la norma UNI sui patrocinatori stragiudiziali.
  9. Programma di formazione ad hoc per patrocinatori stragiudiziali verso la certificazione.
  10. Varie ed eventuali

La riunione è aperta a professionisti anche non iscritti all’associazione, avvocati, medici legali, artigiani. Lo scopo sarà di scambiare, in una logica interdisciplinare,  conoscenze e linee di azione per cercare di fare fronte al chiaro disegno di far gestire tutto il processo risarcitorio alle compagnie assicuratrici, dalla riparazione alle cure mediche. Cercheremo di fare il possibile per evitare dissertazioni inutili invitando i partecipanti a intervenire per portare contributi di conoscenza e buone prassi da condividere.

Si raccomanda la massima partecipazione  previa una adesione il più possibile tempestiva alla seguente mail:

info@cupsit.it  compilandola nel seguente modo:

OGGETTO: PARTECIPAZIONE RIUNIONE CUPSIT 

TESTO:         NOME E COGNOME PARTECIPANTE 

LOGISTICA: L’albergo è a  trecento metri dalla stazione ferroviaria (vedi  mappa)

L’Hotel dispone di un parcheggio il cui costo è di cinque euro per la durata del convegno.

Stefano Mannacio

Presidente

CONVEGNO FEDERCARROZZIERI – Il mercato della riparazione tra oligopoli assicurativi, rispetto delle normative e tutela del giusto profitto. La tutela della concorrenza e i tentativi di vincolare contrattualmente il danneggiato.”

Federcarrozzieri  presenta:

“CARROZZERIA 4.0

Il mercato della riparazione tra oligopoli assicurativi, rispetto delle normative e tutela del giusto profitto.

La tutela della concorrenza e i tentativi di vincolare contrattualmente il danneggiato.”

Convegno nazionale che si terrà sabato 25 febbraio 2017 presso il Devero Hotel & SPA, Largo Kennedy 1 Cavenago di Brianza avrà inizio  l’incontro dedicato ad interventi ed approfondimenti su diversi temi caldi.

La concorrenza in un mercato ove regna sovrano lo strapotere di pochi a danno dell’elevatissimo numero di consumatori ed operatori del settore desta preoccupazione e richiede interventi normativi mirati.

La tutela dei consumatori passa necessariamente attraverso la verifica e la costante attenzione alle clausole contenute nei contratti proposti dalle compagnie assicurative. Non sempre queste condizioni contrattuali sono oggetto di apposita approvazione, non sempre vengono firmate con piena conoscenza da parte dell’assicurato. La giurisprudenza si è più volte pronunciata ed è però necessario prestare sempre maggiore attenzione a queste pratiche ingiustificabili.

Sono solo alcuni dei temi al centro dell’interessante appuntamento in programma e che avrà inizio alle 9:30, terminerà intorno alle 13:00.

Sono stato invitati parlamentari e membri di istituzioni.

IL CONVEGNO E’ GRATUITO E APERTO A PATROCINATORI E PROFESSIONISTI. SI RACCOMANDA CALDAMENTE DI PARTECIPARE

Grandi novità sul DDL concorrenza. Ne discutiamo all’assemblea del CUPSIT

MODULO DI ISCRIZIONE

DDL CONCORRENZA, CARTA DI BOLOGNA E IL RUOLO DEI PATROCINATORI 

ULTIME NOVITA’ DAL SENATO DI OGGI !!!!!!!!!! DA COMMENTARE E VEDERE I FUTURI SVILUPPI

LE AZIONI CONTRO LE CLAUSOLE VESSATORIE!

LA SFIDA LANCIATA ALL’IVASS

LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI FINALMENTE

TUTTO QUELLO CHE C’E DA SAPERE OLTRE I GIORNALI E I COMUNICATI STAMPA

CARTA DI BOLOGNA: UNA NUOVA STRATEGIA DI LOTTA CULTURALE E SCIENTIFICA

VENERDI 10  GIUGNO 2016 – RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT

ORE 15_30 – 19,00  NH HOTEL DE LA GARE (VICINO ALLA STAZIONE DI BOLOGNA) – Piazza XX Settembre, 2

è convocata l’ assemblea  ordinaria dei Soci del CUPSIT in prima convocazione alle ore 07  del 10 MAGGIO 2015 e in seconda convocazione VENERDI 10 MAGGIO 2016 alle ore 15,30 presso NH HOTEL DE LA GARE .

ORDINE DEL GIORNO

  1. Andamento finanziario dell’Associazione.
  2. Andamento del DDL Concorrenza, la prima e la seconda lettura al senato. I retroscena, i rischi e le opportunità.
  3. Clausole Vessatorie nella RC Auto, le risposte di Consumatori, patrocinatori e avvocati all’interpello dell’antitrust.
  4. Note informative IVASS.
  5. Come evitare le cause. L’arte del reclamo.
  6. Accesso agli atti: lo stupidario assicurativo.
  7. La medicina legale e le nuove involuzioni nel risarcimento del danno alla persona.
  8. Il Ruolo dei Blog per una informazione pervasiva.
  9. Alleanze e collaborazioni con altre associazioni e struttura di raccordo permanente.
  10. Varie ed eventuali.

Sono previsti i seguenti interventi:

  • Davide Galli – Presidente Federcarrozzieri
  • Massimo Perrini – coordinatore Comitato Responsabilità Civile 
  • Giampaolo Bizzarri – patrocinatore stragiudiziale
  • Sonia Monteleone – movimento consumatori
  • Andrea Casolino – medico legale 
  • Tommaso Caravani – giornalista
  • Luigi Mercurio – patrocinatore e blogger
  • Elena Bove – avvocato e giornalista
  • Luigi Speciale- Presidente Unilpi
  • Antonio Belcuore – Assopec

La riunione è aperta a professionisti anche non iscritti all’associazione, avvocati, medici legali, artigiani. Lo scopo sarà di scambiare, in una logica interdisciplinare,  conoscenze e linee di azione per cercare di fare fronte al chiaro disegno di far gestire tutto il processo risarcitorio alle compagnie assicuratrici, dalla riparazione alle cure mediche. Cercheremo di fare il possibile per evitare dissertazioni inutili invitando i partecipanti a intervenire per portare contributi di conoscenza e buone prassi da condividere.

Alla fine della riunione sarà servito un aperitivo

Si raccomanda la massima partecipazione dei colleghi previa una adesione il più possibile tempestiva al:

MODULO DI ISCRIZIONE

LOGISTICA: L’albergo è a  trecento metri dalla stazione ferroviaria con un Garage di fronte

Stefano Mannacio

Presidente

CUPSIT RIUNIONE SOCI IL PROGRAMMA. Partecipate numerosi

MODULO DI ISCRIZIONE

DDL CONCORRENZA, CARTA DI BOLOGNA E IL RUOLO DEI PATROCINATORI 

TUTTO QUELLO CHE C’E DA SAPERE OLTRE I GIORNALI E I COMUNICATI STAMPA

CARTA DI BOLOGNA: UNA NUOVA STRATEGIA DI LOTTA CULTURALE E SCIENTIFICA

VENERDI 10  GIUGNO 2016 – RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT

ORE 15_30 – 19,00  NH HOTEL DE LA GARE (VICINO ALLA STAZIONE DI BOLOGNA) – Piazza XX Settembre, 2

è convocata l’ assemblea  ordinaria dei Soci del CUPSIT in prima convocazione alle ore 07  del 10 MAGGIO 2015 e in seconda convocazione VENERDI 10 MAGGIO 2016 alle ore 15,30 presso NH HOTEL DE LA GARE .

ORDINE DEL GIORNO

  1. Andamento finanziario dell’Associazione.
  2. Andamento del DDL Concorrenza, la prima e la seconda lettura al senato. I retroscena, i rischi e le opportunità.
  3. Clausole Vessatorie nella RC Auto, le risposte di Consumatori, patrocinatori e avvocati all’interpello dell’antitrust.
  4. Note informative IVASS.
  5. Come evitare le cause. L’arte del reclamo.
  6. Accesso agli atti: lo stupidario assicurativo.
  7. La medicina legale e le nuove involuzioni nel risarcimento del danno alla persona.
  8. Il Ruolo dei Blog per una informazione pervasiva.
  9. Alleanze e collaborazioni con altre associazioni e struttura di raccordo permanente.
  10. Varie ed eventuali.

Sono previsti i seguenti interventi:

  • Davide Galli – Presidente Federcarrozzieri
  • Massimo Perrini – coordinatore Comitato Responsabilità Civile 
  • Giampaolo Bizzarri – patrocinatore stragiudiziale
  • Andrea Casolino – medico legale 
  • Tommaso Caravani – giornalista
  • Luigi Mercurio – patrocinatore e blogger
  • Elena Bove – avvocato e giornalista
  • Luigi Speciale- Presidente Unilpi
  • Antonio Belcuore – Assopec

La riunione è aperta a professionisti anche non iscritti all’associazione, avvocati, medici legali, artigiani. Lo scopo sarà di scambiare, in una logica interdisciplinare,  conoscenze e linee di azione per cercare di fare fronte al chiaro disegno di far gestire tutto il processo risarcitorio alle compagnie assicuratrici, dalla riparazione alle cure mediche. Cercheremo di fare il possibile per evitare dissertazioni inutili invitando i partecipanti a intervenire per portare contributi di conoscenza e buone prassi da condividere.

Alla fine della riunione sarà servito un aperitivo

Si raccomanda la massima partecipazione dei colleghi previa una adesione il più possibile tempestiva al:

MODULO DI ISCRIZIONE

LOGISTICA: L’albergo è a  trecento metri dalla stazione ferroviaria con un Garage di fronte

Stefano Mannacio

Presidente

CUPSIT: 10 GIUGNO RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT A FIANCO DELLA CARTA DI BOLOGNA E CONTRO IL DDL CONCORRENZA

PER ADESIONI VAI AL MODULO DI ISCRIZIONE CLICCANDO QUI

Il socio Luigi Mercurio mantiene un blog di inestimabile valore e fa piacere sapere che nella nostra associazione vi sia un gruppo di professionisti che si prodigano attivamente per gestire situazioni complesse e fornire informazione tempestiva.

Lo ringraziamo per aver già esteso un annuncio della nostra riunione soci e già comunicato su Facebook.

Presto presenteremo un programma più completo ma si raccomanda la massima adesione di soci, avvocati, artigiani, medici legali.

CUPSIT: 10 GIUGNO RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT A FIANCO DELLA CARTA DI BOLOGNA E CONTRO IL DDL CONCORRENZA

La data è fissata: 10 GIUGNO 2016, BOLOGNA – NH Hotel de la Gare.

Se non ci fosse il #CUPSIT, e  le altre associazioni aderenti alla #CartadiBologna, la lobby assicurativa avrebbe ricevuto tanti e tanti regali dagli ultimi governi che finora si sono succeduti. Ma il CUPSIT e le sigle della Carta di Bologna si sono fortemente opposti alle pressioni esercitate dalle compagnie assicurative sul governo per far approvare le loro proposte atte a limitare la concorrenza, il libero mercato e la tutela del danneggiato.

A Bologna il 10 giugno si parlerà dell’andamento dell’associazione e si affronteranno temi a noi cari: la lotta al Ddl Concorrenza, le famose clausole vessatorie, la Carta di Bologna.

Il padrone di casa, Dr. Stefano Mannacio, tra i più attivi e instancabili sostenitori e difensori dei principi di libertà e concorrenza, ci accoglierà nella sua Bologna per l’assemblea ordinaria dei soci del Cupsit in prima convocazione alle 7 del 10 giugno ed in seconda convocazione alle 15.30 del 10 giugno presso NH Hotel de la Gare – Bologna IN Piazza XX Settembre n. 2, nei pressi della stazione centrale di Bologna.

ORDINE DEL GIORNO

  • Andamento finanziario dell’Associazione
  • Andamento degli associati e provvedimenti da prendere, a norma di statuto, su quelli non in regola da tempo con le quote associative.
  • Polizze Rc Auto, clausole vessatorie.
  • Carta di Bologna: il Ruolo del Cupsit e le azioni di contrasto al DDL concorrenza.
  • Alleanze e collaborazioni con altre associazioni e struttura di raccordo permanente.
  • Varie ed eventuali

Dopo l’incontro, prima dei saluti finali, sarà servito un buffet.

Si raccomanda la massima partecipazione dei colleghi previa una adesione il più possibile tempestiva.

L’incontro è aperto ai patrocinatori iscritti e non iscritti e a tutti gli interessati.

PER ADESIONI VAI AL MODULO DI ISCRIZIONE CLICCANDO QUI

Il danno alla persona e la responsabilità medica e dell’avvocato Modena, 9-10-16-17 giugno 2016

Segnaliamo  il seguente corso  organizzato da Altalex che, per i soci CUPSIT, prevede uno sconto del 20% sul prezzo base.

In fase di acquisto del corso il socio riceverà prima una conferma d’ordine a prezzo di catalogo.

E’ un corso in quattro giornate che riassume, in poche ore, lo scibile della materia del risarcimento del danno alla persona.

E’ raccomandato quindi agli associati alle prime armi ma anche a quelli esperti per un opportuno ripasso.

La parte relativa alla responsabilità professionali dell’avvocato è estendibile, per molti aspetti non processuali, a quella del patrocinatore. Quindi è utile seguirla.

Una volta inviato via mail ad Altalex il certificato di iscrizione l’organizzazione provvederà ad inviare nuova conferma d’ordine correttamente scontata del 20% (non cumulabile con gli sconti presenti online).

Il pagamento dell’iscrizione al corso è necessario che sia effettuato al massimo entro due giorni dall’inizio del seminario stesso.

Raccomando ai Soci di conservare l’attestato di partecipazione e di costruirsi sin d’ora un proprio curriculum formativo anche in vista della conformità a norma UNI.

Il danno alla persona e la responsabilità medica e dell’avvocato

Modena, 9-10-16-17 giugno 2016

Relatore: Cons. Marco Rossetti

 

CORSO AVANZATO SUL DANNO ALLA PERSONA – ALTALEX- CORSO AVANZATO SUL DANNO ALLA PERSONA Roma, 8 e 9 aprile 2016 Milano, 12 e 13 maggio 2016

Segnaliamo  il seguente corso  organizzato da Altalex che, per i soci CUPSIT, prevede uno sconto del 20% sul prezzo base.

In fase di acquisto del corso il socio riceverà prima una conferma d’ordine a prezzo di catalogo.

Una inviato via mail ad Altalex il certificato di iscrizione l’organizzazione provvederà ad inviare nuova conferma d’ordine correttamente scontata del 20% (non cumulabile con gli sconti presenti online).

Il pagamento dell’iscrizione al corso è necessario che sia effettuato al massimo entro due giorni dall’inizio del seminario stesso.

Raccomando ai Soci di conservare l’attestato di partecipazione e di costruirsi sin d’ora un proprio curriculum formativo anche in vista della conformità a norma UNI.

Roma, 8 e 9 aprile 2016
Milano, 12 e 13 maggio 2016

2 incontri, 14 ore in aula

DDL Concorrenza. Novità on line su facebook.

In questo periodo il DDL concorrenza ha avuto un iter convulso, tormentato e pieno di colpi di mano. L’attività di tutte le componenti della Carta di Bologna è incessante. Alcuni attacchi sono stati sventati all’interno di un Senato pieno di lobbisti travestiti da parlamentari. Per chi fosse interessato ad aggiornamenti in tempo reale suggeriamo di andare a visitare la pagina Facebook del CUPSIT. Ci siamo trasferiti lì per dare una informazione diffusa e tempestiva almeno di ciò che emerge dal nostro lavoro prevalentemente carsico. Vi è un accenno in tempo reale ai comunicati dell’OUA, delle Associazioni dei Consumatori (sia di quelle che stimiamo che di quelle “prezzolate”), di Federcarrozzieri, dell’Associazione Familiari Vittime della Strada, di Mobast. Andiamo avanti cercando di ottenere il massimo, alimentando polemiche, osservando passo dopo passo gli emendamenti insidiosi, facendo proposte concrete e svolgendo una attività istituzionale incessante che non si limita di certo al comunicato stampa dopo aver raccolto informazioni di terza mano, come fanno altri che altro non sanno fare. Andate quindi su Facebook. Poi, quando questo lungo e sofferto disegno di legge troverà un assetto definitivo, racconteremo passo dopo passo il delicato ruolo di raccordo che abbiamo svolto. Il progetto Carta di Bologna comunque è una bella e appassionante realtà istituzionale tra tante associazioni fatte da persone che si stimano e dove ognuno fornisce un contributo molto qualificato per sensibilizzare il legislatore e l’opinione pubblica, con le buone o con le cattive. Buona informazione!

NEWS dal DDL Concorrenza

Abbiamo esaminato il fascicolo degli emendamenti al DDL Concorrenza. L’ANIA ha fatto circolare formulati che ripristinerebbero lo scellerato testo iniziale. La prossima settimana vi sarà la discussione in commissione. La Carta di Bologna, contrariamente ad altri che hanno rinunciato a svolgere qualsiasi attività istituzionale e a molti colleghi del tutto disinformati sui rischi, è vigile sulla situazione. Noi stiamo lavorando per evitare che diritti dei vostri clienti siano irrimediabilmente lesi. Se volete sostenerci raccomandiamo di rinnovare la quota di iscrizione o pensare di iscrivervi. Non abbiamo bisogno di soci che ambiscono al pezzo di carta ma di colleghi coscienti del fatto che il principale scopo di una associazione professionale è la difesa dei diritti di soggetti deboli: i nostri clienti. Non è tollerabile quindi pensare ancora che ci sia l’italico stellone a proteggerlo. Non è più cosi, tutto si muove con estrema velocità e chi non è abbastanza informato non solo sulla giurisprudenza ma sulla normativa in fieri rischia di uscire dal mercato.

Per i medici polizze carissime, l’ospedale non li copre più. Matteo Mion su Libero

Il DDL concorrenza sta facendo lentamente i suoi passi al Senato, la Carta di Bologna ha prodotto sei audizioni (Assoutenti, Federcarrozzieri, Unarca, Mobast, OUA, e Familiari Vittime della Strada con la nostra partecipazione) e sta svolgendo il suo lavoro di sensibilizzazione con vari incontri.

Ora però vi sarà una velocizzazione dell’iter e presto un dibattito.

Aggiornatevi anche sulle pagine di Federcarrrozzieri e Unarca che contengono sentenze preziose e sulla nostra pagina di Facebook che è in tempo reale.

Raccomando a tutti, in questo momento delicato,  per contribuire alle nostre battaglie per il bene delle Vittime, dei riparatori e anche, di conseguenza, della nostra categoria di rinnovare al più presto la quota associativa e consentirci di essere il più possibile incisivi nella nostra attività.

In questi momenti anche le Vittime della Malasanità rischiano involuzioni nel loro diritto ad essere risarcite equamente con un disegno di legge che contiene alcune contraddizioni e alcuni punti interessanti.

Ci interesseremo anche di quello e siamo in contatto con diversi parlamentari.

Per inquadrare la situazione ecco un articolo di Matteo Mion su Libero, sempre molto lucido e sferzante.

PER I MEDICI POLIZZE CARISSIME L’OSPEDALE NON LI COPRE PIU

Tutti a Padova il 26 settembre: DDL Concorrenza alla ribalta, clausole vessatorie e Authority da chiudere”.

Il convegno è aperto ai soci del CUPSIT in regola con la quota di iscrizione, quelli dell’Unilpi e di Assopec.

Per i soci del CUPSIT è considerato di natura formativa.

 

MODULO DI ISCRIZIONE

In teoria, sarebbero due autorità di controllo. Una, l’Ivass, dovrebbe vigilare sulle compagnie assicuratrici. L’altra, l’Antitrust, dovrebbe garantire il mercato libero e la concorrenza, anche nel ramo Rc auto. Ma poi si arriva all’atto pratico, e Ivass e Antitrust si schierano a fianco dell’Ania, con imbarazzanti audizioni durante la discussione del ddl concorrenza. Risultato: gli automobilisti non sono per nulla tutelati dalle due authority, mentre il lavoro dei carrozzieri indipendenti viene messo in pericolo.

Lo dice la storia recente
Le due autorità, infatti, sono sulle stesse posizioni delle compagnie, come dimostra anche il caso più recente: il disegno legge concorrenza 2015, che prevede (o almeno così era in origine) una rivoluzione negativa per gli automobilisti e per i carrozzieri indipendenti. Lo stesso problema è emerso nei mesi precedenti: decreti analoghi al ddl concorrenza imponevano il risarcimento in forma specifica e l’abolizione della cessione di credito, per indirizzare tutte le riparazioni verso i carrozzieri convenzionati, e far controllare il mercato Rca alle assicurazioni, ancor più di quanto già sia. Ivass e Antitrust si sono sempre pronunciate a favore delle assicurazioni, e quindi contro il libero mercato, contro la concorrenza. Addio tutela dei danneggiati, delle vittime della strada e dei carrozzieri indipendenti.

Ecco perché ci riuniamo
Ci pare doveroso sederci attorno a un tavolo e riflettere su questa situazione così critica e delicata per il Paese, per gli automobilisti e per i carrozzieri indipendenti: Federcarrozzieri e le altre sigle della Carta di Bologna organizzano un convegno, a Padova, sabato 26 settembre 2015. Occorre approfondire la questione: Ivass e Antitrust non sono soltanto inutili, ma dannose per gli automobilisti e per i carrozzieri indipendenti.

Prendete nota di dove e quando:

SHERATON PADOVA HOTEL & CONFERENCE CENTER
CORSO ARGENTINA 5
35129 PADOVA

T. +39 049 8998174

Programma
9.30 Apertura lavori – Ivass, Antitrust e clausole vessatorie
– Davide Galli (Federcarrozzieri)
– Dott. Stefano Mannacio (Cupsit)
– Avv. Massimo Perrini (Unarca)
– Dott. Giampaolo Bizzarri (Portavoce Consorzio Carrozzieri Toscani)

11.00 Seconda parte –  La politica e il DDL concorrenza
– On. Nicoletta Favero PD
– On. Filippo Busin Lega Nord
– On. Marco Di Stefano  PD
– On. Paolo Russo Forza Italia

12.30 Coffe Break

13.30 Ripresa lavori

Oxygen Gestione Polizze, la più grande novità di sempre.
–       Davide Galli

Oxygen Gestione Nolleggi e Autosottocasa, il più grande Rent Italiano
–       Enrico De Gregorio – Andrea Ballarini

Ultima parte

Oxygen Gestione Sinistri
–       I carrozzieri presenti potranno conoscere di persona i garanti che sono a disposizione per mostrare e illustrare la piattaforma.

Modera l’evento l’Avv. Sonia Monteleone (Garante Oxygen)

Convegno di Padova del 26 settembre 2015: tre tempi
La prima parte del convegno farà luce sui diritti dei carrozzieri quando incontrano polizze in forma specifica. Si parlerà di organi di controllo che non controllano e non sanzionano, e dello stato dell’arte del disegno legge concorrenza. Si discuterà inoltre del mancato controllo sui contratti che impongono ingiuste vessazioni agli assicurati sia per le garanzie dirette (doppie e triple franchigie per chi ripara l’auto presso il riparatore di fiducia) sia per i sinistri Rc auto (clausole confort, carrozzeria Amica, conciliazione paritetica). Il problema è che grandi compagnie usano clausole ormai definite vessatorie da alcune sentenze di giudici illuminate per canalizzare i sinistri verso i riparatori convenzionati.

Nella seconda parte, protagonista sarà Oxygen, e terrà banco la presentazione di Oxygen Gestione Polizze, la più grande novità di sempre per la riparazione Rca. Oggi, l’automobilista danneggiato viene canalizzato dalle agenzie assicuratrici verso le carrozzerie convenzionate con le compagnie. Invece, tramite Oxygen Gestione Polizze, il carrozziere indipendente fidelizza il cliente, che si rivolgerà al proprio riparatore di fiducia in caso di sinistro. È una sorta di legittima difesa: conserviamo i nostri clienti, tuteliamo il nostro lavoro e il nostro futuro. Contro i continui tentativi delle compagnie di vampirizzare i danneggiati, risucchiandoli nei loro mega-centri di riparazione convenzionati, con prezzi di manodopera da Terzo mondo, e qualità del lavoro bassissima.

Ultima ma non ultima parte, i carrozzieri presenti potranno conoscere di persona i garanti di Oxygen Gestione Sinistri, che sono a disposizione per mostrare e illustrare la piattaforma. Così che i carrozzieri comincino a utilizzarla.

MODULO DI ISCRIZIONE

SCARICA LA LOCANDINA