La medicina legale secondo la Melchiorre Gioia.

Senza commenti, da cui ci asteniamo, alleghiamo le linee_guida medico-legali della associazione Melchiorre Gioia

 

6 Commenti

  1. Luca Reina

    Ho letto le “linee guida” , devo quindi segnalare che manca un punto fondamentale , ovvero dove si spiega di essere su ” scherzi a parte ” . Non finirò mai di stupirmi .

    Risposta
    1. MARINO BARGAGNA

      L’errore Più grosso che ho fatto in vita è quello di aver dato la “LA PATENTE” di Medico Legale a fichi che non avevan mai fatto fichi da fico e che ora che SI SENTON STATUE, pensano di poter fare i Miracoli.
      Mi pare che lo sforzo fatto, nel sostenere TESI inaccettabili in BIOLOGIA, dove NULLA E’ CERTO, poteva esser dedicato a una RIVISITAZIONE attenta e puntuale della DOTTREINA MEDICO-LEGALE CHE è UNA COSA, altra LA MEDICINA FORENSE che NON PUO’ PRESCINDERE dalla conoscenza della prima.
      Il VADEMECUM o “manuale delle giovani marmotte” del BUON MEDICO FIDUCIARIO, francemente FONTE DI ILARITA’, è, fra l’alro uno STRUMENTO CON POSSIBILI EFFETTI CATASTROFICI per chi lo volesse seguire.

      Risposta
    2. MARINO BARGAGNA

      Caro Luca,
      COME HAI RAGIONE!
      Questo il mio commento che la “rivista” non mi validerà lo metto in risposta a te.
      L’errore Più grosso che ho fatto in vita è quello di aver dato la “LA PATENTE” di Medico Legale a fichi che non avevan mai fatto fichi da fico e che ora che SI SENTON STATUE, pensano di poter fare i Miracoli.
      Mi pare che lo sforzo fatto, nel sostenere TESI inaccettabili in BIOLOGIA, dove NULLA E’ CERTO, poteva esser dedicato a una RIVISITAZIONE attenta e puntuale della DOTTREINA MEDICO-LEGALE CHE è UNA COSA, altra LA MEDICINA FORENSE che NON PUO’ PRESCINDERE dalla conoscenza della prima.
      Il VADEMECUM o “manuale delle giovani marmotte” del BUON MEDICO FIDUCIARIO, francemente FONTE DI ILARITA’, è, fra l’alro uno STRUMENTO CON POSSIBILI EFFETTI CATASTROFICI per chi lo volesse seguire.

      Risposta
  2. Mirko Melozzi

    …agghiacciante…

    Risposta
  3. patroc. strag. Riccardo Nicotra (CT)

    “Le Linee Guida della Melchiorre e Gioia = Nacqui sub Iulio, ancor che fosse tardi, e vissi a Roma sotto ‘l buono Augusto nel tempo de li dèi falsi e bugiardi (Inferno, Canto 1.72)”.

    La SCIENZA constata e ricerca le Leggi, non le statuisce!
    Da Adamo ed Eva all’arte medica, dall’arte medica alla scienza medica, dal ragazzo di bottega allo studente universitario, dallo studente allo scienziato, dallo scienziato a DIO? No! Lo scienziato dotto(re) in medicina che diventa ingegnere e meccanico della robotica non può diventare DIO, non ha la capacità di insuflare “Il soffio della VITA”, al massimo saprà lubrificare, cambiare delle batterie, sostituire un giunto Pivot idraulico, tuttalpiù partendo da pezzi di altri essere umani, potrà costruire un robot umano in carne ed ossa, ma dall’energia dell’universo, non saprà mai creare la prima cellula, solo coltivare cellule di altri, e basta! Mai nessuno scienziato medico o non medico, saprà mai come fare “Lazzaro, alzati e cammina!” se non un Logos in contatto diretto con la fonte è di “Colui Del Quale Nulla Si Può Dire”.
    La SCIENZA constata e ricerca le Leggi, non le statuisce!
    L’OMO non è una macchina o meglio è un macchinario abitato, permeato da un essere umano unico. Ogni essere umano ha in dotazione un macchinario unico, costruito su misura solo per quell’essere umano. Uguali questi macchinari, solo nel funzionamento, ma quanti marchi, quanto modelli, un infinità….
    http://www.aiasu.it Sede: via Val di Non, 37 (F-13) Roma 00141; Tel.06-88327350 Fax06-88327350;e-mail:segreteriainfo@aiasu.it
    Cell.328-1286098. Informazioni: Per fissare un appuntamento con il Prof. Francesco BRUNO, telefonare a Deborah Russo: cell 345-9734100:
    Associazione Internazionale per le Applicazioni delle Scienze Umane
    “Progetto di umanizzazione che in tutti i settori possa sostenere una nuova centralità dell’uomo in un periodo in cui, per vari processi in atto, l’uomo la sta perdendo per confondersi in valori e meccanismi sociali e culturali che non gli appartengono né gli competono.”
    L’associazione è fondata su una concezione generale che intende la scienza al servizio dell’umanità nel rispetto della dignità e dei diritti dell’uomo e nella prospettiva della pace, dello sviluppo, della comune conoscenza e della collaborazione tra i …
    L’associazione opera promuovendo, organizzando e coordinando progetti di studio e di ricerca, iniziative di rilievo culturale e sociale, assistendo le istituzioni nella realizzazione di programmi applicativi, attraverso le proprie attività di analisi dei problemi e l’’individuazione e l’indicazione dei mezzi tecnici, scientifici ed operativi necessari …
    Se io fossi la Melchiorre e GIoia, m’iscriverei e mi scuserei con il sommo Ippocrate, implorando perdono!

    Risposta
  4. Renato Zaniolo

    Ma sì, subiamo un trauma, spendiamo quanto basta per guarire e sobbarchiamoci anche queste spese, per non gravare troppo queste povere Compaganie…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook