La medicina legale secondo l’ISVAP

La medicina legale secondo l’ANIA, pardon, secondo l’ISVAP. Buona lettura.

Lettera al mercato del 19/4/2012 – D.L. liberalizzazioni – disposizioni in materia di r.c.auto

3 Commenti

  1. Luigi

    I medici legali fiduciari delle compagnie auspicano un grande ricorso ai tribunali da parte di patrocinatori e avvocati, perchè se si molla finirà tutto come il danno morale…

    I medici stessi informano che sono costretti ad azzerare le valutazioni contro ogni etica professionale, e soprattutto si rendono conto che il futuro sarà breve se non faranno qualcosa..

    Gli operatori del settore sono comunque tutti convinti che dopo l’estate le cose evolveranno e soprattutto con la pronuncia della corte costituzionale (speriamo contro) la mediazione, saranno costretti a fare un passo indietro..

    NON MOLLARE – NON MOLLARE – NON MOLLARE

    Risposta
  2. Luigi

    …nel frattempo le compagnie iniziano a fare le riserve!?!

    Risposta
  3. Luigi

    ABOLIRE L’ISVAP?

    interessante articolo su ilfattoquotidiano:
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/18/fare-chiarezza-sullisvap/233318/

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook