Riforma forense passata alla camera. Elenco dei parlamentari che hanno votato a favore della riserva. Ora va in terza lettura al Senato

E passata alla Camera la riforma forense in prima lettura alla Camera con la seguente formulazione sull’attività stragiudiziale che avevamo anticipato e che analizzeremo nella in una riunione soci del 16 novembre. Seguirà a breve convocazione.

5. Sono attività esclusive dell’avvocato, fatti salvi i casi espressamente previsti dalla legge, l’assistenza, la rappresentanza e la difesa nei giudizi davanti a tutti gli organi giurisdizionali e nelle procedure arbitrali rituali.

6. Fuori dei casi in cui ricorrono competenze espressamente individuate relative a specifici settori del diritto e che sono previste dalla legge per gli esercenti altre professioni regolamentate, l’attività professionale di consulenza legale e di assistenza legale stragiudiziale ove connessa all’attività giurisdizionale è di competenza, se svolta in modo continuativo, sistematico e organizzato, degli avvocati. È comunque consentita l’instaurazione di rapporti di lavoro subordinato ovvero la stipulazione di contratti di prestazione di opera continuativa e coordinata, aventi ad oggetto la consulenza e l’assistenza legale stragiudiziale, nell’esclusivo interesse del datore di lavoro o del soggetto in favore del quale l’opera viene prestata. Se il destinatario delle predette attività è costituito in forma di società, tali attività possono essere altresì svolte in favore dell’eventuale società controllante, controllata o collegata, ai sensi dell’articolo 2359 del codice civile. Se il destinatario è un’associazione o un ente esponenziale nelle diverse articolazioni, purché portatore di un interesse di rilievo sociale e riferibile ad un gruppo non occasionale, tali attività possono essere svolte esclusivamente nell’ambito delle rispettive competenze istituzionali e limitatamente all’interesse dei propri associati ed iscritti.

ECCO UN ARTICOLO DEL SOLE 24 ORE IN MERITO

 

Votazione nominale n. 28 seduta n. 699 del 9/10/2012  presieduta da  BINDI ROSY

Progetto di legge n.3900

EMENDAMENTO 2.900 (NUOVA FORMULAZIONE) DELLA COMMISSIONE

 

 
ESITO VOTAZIONE
PRESENTI 447
VOTANTI 413
ASTENUTI 34
MAGGIORANZA 207
FAVOREVOLI 392
CONTRARI 21
La Camera Approva
ELENCO DEI VOTI ESPRESSI

Nome deputato Voto espresso Nome deputato Voto espresso
ABELLI GIAN CARLO Non ha partecipato ABRIGNANI IGNAZIO Favorevole
ADINOLFI MARIO Favorevole ADORNATO FERDINANDO Non ha partecipato
AGOSTINI LUCIANO Favorevole ALBINI TEA Favorevole
ALBONETTI GABRIELE In missione ALESSANDRI ANGELO In missione
ALFANO ANGELINO Non ha partecipato ALFANO GIOACCHINO Favorevole
ALLASIA STEFANO Favorevole AMICI SESA Non ha partecipato
ANGELI GIUSEPPE Non ha partecipato ANGELUCCI ANTONIO Non ha partecipato
ANTONIONE ROBERTO Contrario ARACRI FRANCESCO Favorevole
ARACU SABATINO Non ha partecipato ARGENTIN ILEANA Favorevole
ARMOSINO MARIA TERESA Non ha partecipato ASCIERTO FILIPPO Favorevole
BACCINI MARIO Astensione BACHELET GIOVANNI BATTISTA Favorevole
BALDELLI SIMONE Favorevole BARANI LUCIO Favorevole
BARBA VINCENZO Non ha partecipato BARBARESCHI LUCA GIORGIO Non ha partecipato
BARBARO CLAUDIO Contrario BARBATO FRANCESCO Astensione
BARBI MARIO Favorevole BARBIERI EMERENZIO Favorevole
BARETTA PIER PAOLO Favorevole BECCALOSSI VIVIANA Favorevole
BELCASTRO ELIO VITTORIO Favorevole BELLANOVA TERESA Favorevole
BELLOTTI LUCA Favorevole BELTRANDI MARCO Contrario
BENAMATI GIANLUCA Favorevole BERARDI AMATO Favorevole
BERGAMINI DEBORAH In missione BERLUSCONI SILVIO Non ha partecipato
BERNARDINI RITA Contrario BERNARDO MAURIZIO Non ha partecipato
BERNINI ANNA MARIA Favorevole BERRETTA GIUSEPPE Favorevole
BERRUTI MASSIMO MARIA Non ha partecipato BERSANI PIER LUIGI Non ha partecipato
BERTOLINI ISABELLA Contrario BIANCOFIORE MICHAELA Favorevole
BIANCONI MAURIZIO Non ha partecipato BIASOTTI SANDRO Favorevole
BIAVA FRANCESCO Non ha partecipato BINDI ROSY Presidente di turno
BINETTI PAOLA Non ha partecipato BITONCI MASSIMO Favorevole
BOBBA LUIGI Favorevole BOCCHINO ITALO Non ha partecipato
BOCCI GIANPIERO Favorevole BOCCIA FRANCESCO Non ha partecipato
BOCCIARDO MARIELLA Favorevole BOCCUZZI ANTONIO Favorevole
BOFFA COSTANTINO Favorevole BONAIUTI PAOLO Favorevole
BONAVITACOLA FULVIO Favorevole BONCIANI ALESSIO Favorevole
BONGIORNO GIULIA In missione BONINO GUIDO Favorevole
BONIVER MARGHERITA Favorevole BORDO MICHELE Favorevole
BORGHESI ANTONIO Astensione BOSI FRANCESCO In missione
BOSSA LUISA Favorevole BOSSI UMBERTO Non ha partecipato
BRAGA CHIARA Favorevole BRAGANTINI MATTEO Favorevole
BRAMBILLA MICHELA VITTORIA Non ha partecipato BRANCHER ALDO Non ha partecipato
BRANDOLINI SANDRO Favorevole BRATTI ALESSANDRO In missione
BRESSA GIANCLAUDIO Non ha partecipato BRIGUGLIO CARMELO Non ha partecipato
BRUGGER SIEGFRIED In missione BRUNETTA RENATO Non ha partecipato
BRUNO DONATO Favorevole BUCCHINO GINO Favorevole
BUONANNO GIANLUCA Favorevole BUONFIGLIO ANTONIO In missione
BURTONE GIOVANNI MARIO SALVINO Favorevole BUTTIGLIONE ROCCO Favorevole
CALABRIA ANNAGRAZIA Non ha partecipato CALDERISI GIUSEPPE Non ha partecipato
CALEARO CIMAN MASSIMO Non ha partecipato CALGARO MARCO Favorevole
CALLEGARI CORRADO Favorevole CALVISI GIULIO Astensione
CAMBURSANO RENATO Favorevole CANNELLA PIETRO Non ha partecipato
CAPANO CINZIA Favorevole CAPARINI DAVIDE In missione
CAPITANIO SANTOLINI LUISA Favorevole CAPODICASA ANGELO Favorevole
CARDINALE DANIELA Favorevole CARELLA RENZO Favorevole
CARFAGNA MARIA ROSARIA Favorevole CARLUCCI GABRIELLA Non ha partecipato
CARRA ENZO Favorevole CARRA MARCO Favorevole
CASERO LUIGI Favorevole CASINI PIER FERDINANDO Favorevole
CASSINELLI ROBERTO Favorevole CASTAGNETTI PIERLUIGI Favorevole
CASTELLANI CARLA Favorevole CASTIELLO GIUSEPPINA Favorevole
CATANOSO BASILIO Non ha partecipato CATONE GIAMPIERO Non ha partecipato
CAUSI MARCO Favorevole CAVALLARO MARIO Favorevole
CAVALLOTTO DAVIDE Favorevole CAZZOLA GIULIANO Astensione
CECCACCI RUBINO FIORELLA Favorevole CENNI SUSANNA Favorevole
CENTEMERO ELENA Favorevole CERA ANGELO Favorevole
CERONI REMIGIO Favorevole CESA LORENZO Non ha partecipato
CESARIO BRUNO Non ha partecipato CESARO LUIGI Favorevole
CHIAPPORI GIACOMO Favorevole CICCANTI AMEDEO Favorevole
CICCHITTO FABRIZIO In missione CICCIOLI CARLO Favorevole
CICU SALVATORE Favorevole CILLUFFO FRANCESCA Astensione
CIMADORO GABRIELE In missione CIRIELLI EDMONDO In missione
CIRIELLO PASQUALE Favorevole CODURELLI LUCIA Favorevole
COLANINNO MATTEO Favorevole COLOMBO FURIO Favorevole
COLUCCI FRANCESCO In missione COMAROLI SILVANA ANDREINA Favorevole
COMMERCIO ROBERTO MARIO SERGIO In missione COMPAGNON ANGELO Favorevole
CONCIA ANNA PAOLA Favorevole CONSIGLIO NUNZIANTE Favorevole
CONSOLO GIUSEPPE In missione CONTE GIANFRANCO Favorevole
CONTE GIORGIO Favorevole CONTENTO MANLIO Favorevole
CORSARO MASSIMO ENRICO Favorevole CORSINI PAOLO In missione
COSCIA MARIA Favorevole COSENTINO NICOLA Contrario
COSENZA GIULIA Favorevole COSSIGA GIUSEPPE Favorevole
COSTA ENRICO Astensione CRAXI STEFANIA GABRIELLA ANASTA Non ha partecipato
CRIMI ROCCO Non ha partecipato CROLLA SIMONE ANDREA Non ha partecipato
CROSETTO GUIDO Favorevole CROSIO JONNY Favorevole
CUOMO ANTONIO Favorevole CUPERLO GIOVANNI Favorevole
DAL LAGO MANUELA Astensione DAL MORO GIAN PIETRO Favorevole
D’ALEMA MASSIMO Favorevole D’ALESSANDRO LUCA Favorevole
DAMIANO CESARE Non ha partecipato D’AMICO CLAUDIO Favorevole
D’ANNA VINCENZO Favorevole D’ANTONA OLGA Favorevole
D’ANTONI SERGIO ANTONIO Non ha partecipato DE ANGELIS MARCELLO Favorevole
DE BIASI EMILIA GRAZIA Favorevole DE CAMILLIS SABRINA Favorevole
DE CORATO RICCARDO Favorevole DE GIROLAMO NUNZIA In missione
DE LUCA FRANCESCO Contrario DE MICHELI PAOLA Favorevole
DE NICHILO RIZZOLI MELANIA Favorevole DE PASQUALE ROSA Favorevole
DE POLI ANTONIO Favorevole DE TORRE MARIA LETIZIA Favorevole
DEL TENNO MAURIZIO Favorevole DELFINO TERESIO Favorevole
DELLA VEDOVA BENEDETTO Non ha partecipato DELL’ELCE GIOVANNI Favorevole
DESIDERATI MARCO Non ha partecipato DI BIAGIO ALDO Favorevole
DI CAGNO ABBRESCIA SIMEONE Favorevole DI CATERINA MARCELLO Favorevole
DI CENTA MANUELA Favorevole DI GIUSEPPE ANITA Astensione
DI PIETRO ANTONIO Astensione DI STANISLAO AUGUSTO Astensione
DI VIRGILIO DOMENICO Favorevole DI VIZIA GIAN CARLO Favorevole
DIMA GIOVANNI Favorevole D’INCECCO VITTORIA Favorevole
DIONISI ARMANDO Favorevole D’IPPOLITO VITALE IDA Favorevole
DISTASO ANTONIO Non ha partecipato DIVELLA FRANCESCO Contrario
DONADI MASSIMO Astensione DOZZO GIANPAOLO In missione
DUILIO LINO Astensione DUSSIN GUIDO Favorevole
ESPOSITO STEFANO Favorevole EVANGELISTI FABIO Astensione
FABBRI LUIGI Favorevole FABI SABINA Favorevole
FADDA PAOLO Favorevole FAENZI MONICA Favorevole
FALLICA GIUSEPPE In missione FARINA COSCIONI MARIA ANTONIETTA Non ha partecipato
FARINA GIANNI Favorevole FARINA RENATO Favorevole
FARINONE ENRICO Favorevole FAVA GIOVANNI In missione
FAVIA DAVID Non ha partecipato FEDI MARCO Favorevole
FEDRIGA MASSIMILIANO Favorevole FERRANTI DONATELLA Favorevole
FERRARI PIERANGELO Favorevole FIANO EMANUELE Favorevole
FIORIO MASSIMO Favorevole FIORONI GIUSEPPE Favorevole
FITTO RAFFAELE Non ha partecipato FLUVI ALBERTO Favorevole
FOGLIARDI GIAMPAOLO Favorevole FOGLIATO SEBASTIANO Favorevole
FOLLEGOT FULVIO Astensione FONTANA GREGORIO In missione
FONTANA VINCENZO ANTONIO Non ha partecipato FONTANELLI PAOLO Favorevole
FORCOLIN GIANLUCA Favorevole FORMICHELLA NICOLA Favorevole
FORMISANO ANIELLO Astensione FORMISANO ANNA TERESA In missione
FOTI ANTONINO Favorevole FOTI TOMMASO Favorevole
FRANCESCHINI DARIO In missione FRASSINETTI PAOLA Favorevole
FRATTINI FRANCO Non ha partecipato FRONER LAURA Favorevole
FUCCI BENEDETTO FRANCESCO Contrario FUGATTI MAURIZIO Non ha partecipato
GAGLIONE ANTONIO Non ha partecipato GALATI GIUSEPPE Favorevole
GALLETTI GIAN LUCA Favorevole GALLI DANIELE Favorevole
GARAGNANI FABIO Favorevole GARAVINI LAURA Favorevole
GAROFALO VINCENZO Non ha partecipato GAROFANI FRANCESCO SAVERIO Favorevole
GASBARRA ENRICO Favorevole GATTI MARIA GRAZIA Favorevole
GAVA FABIO Favorevole GELMINI MARIASTELLA Non ha partecipato
GENOVESE FRANCANTONIO Non ha partecipato GENTILONI SILVERI PAOLO Favorevole
GERMANA’ ANTONINO SALVATORE Non ha partecipato GHEDINI NICCOLO’ Non ha partecipato
GHIGLIA AGOSTINO Favorevole GHIZZONI MANUELA Favorevole
GIACHETTI ROBERTO Favorevole GIACOMELLI ANTONELLO Favorevole
GIACOMONI SESTINO Favorevole GIAMMANCO GABRIELLA Favorevole
GIANNI GIUSEPPE Non ha partecipato GIBIINO VINCENZO Favorevole
GIDONI FRANCO Favorevole GINEFRA DARIO Favorevole
GINOBLE TOMMASO Favorevole GIORGETTI ALBERTO Non ha partecipato
GIORGETTI GIANCARLO In missione GIOVANELLI ORIANO Favorevole
GIRLANDA ROCCO Favorevole GIRO FRANCESCO MARIA Favorevole
GIULIETTI GIUSEPPE Non ha partecipato GNECCHI MARIALUISA Favorevole
GOISIS PAOLA Favorevole GOLFO LELLA Favorevole
GOTTARDO ISIDORO Favorevole GOZI SANDRO Favorevole
GRANATA BENEDETTO FABIO Favorevole GRASSANO MAURIZIO Favorevole
GRASSI GERO Non ha partecipato GRAZIANO STEFANO In missione
GRIMALDI UGO MARIA GIANFRANCO Non ha partecipato GRIMOLDI PAOLO Favorevole
GUZZANTI PAOLO In missione HOLZMANN GIORGIO Favorevole
IANNACCONE ARTURO Favorevole IANNARILLI ANTONELLO Contrario
IANNUZZI TINO Favorevole IAPICCA MAURIZIO Favorevole
ISIDORI ERALDO Favorevole JANNONE GIORGIO In missione
LA FORGIA ANTONIO Favorevole LA LOGGIA ENRICO In missione
LA MALFA GIORGIO Favorevole LA RUSSA IGNAZIO Non ha partecipato
LABOCCETTA AMEDEO Favorevole LAFFRANCO PIETRO Non ha partecipato
LAGANA’ FORTUGNO MARIA GRAZIA Favorevole LAINATI GIORGIO Favorevole
LAMORTE DONATO Contrario LANDOLFI MARIO Favorevole
LANZARIN MANUELA Favorevole LANZILLOTTA LINDA Favorevole
LARATTA FRANCESCO Favorevole LAZZARI LUIGI Favorevole
LEHNER GIANCARLO Contrario LENZI DONATA Favorevole
LEO MAURIZIO In missione LEONE ANTONIO In missione
LETTA ENRICO Non ha partecipato LEVI RICARDO FRANCO Favorevole
LIBE’ MAURO Favorevole LISI UGO Favorevole
LO MONTE CARMELO Astensione LO MORO DORIS Favorevole
LO PRESTI ANTONINO Favorevole LOLLI GIOVANNI Non ha partecipato
LOMBARDO ANGELO SALVATORE In missione LORENZIN BEATRICE Non ha partecipato
LOSACCO ALBERTO Favorevole LOVELLI MARIO Favorevole
LUCA’ MIMMO Favorevole LULLI ANDREA Astensione
LUNARDI PIETRO Favorevole LUONGO ANTONIO Non ha partecipato
LUPI MAURIZIO In missione LUSETTI RENZO Favorevole
LUSSANA CAROLINA Favorevole MADIA MARIA ANNA Astensione
MAGGIONI MARCO Favorevole MALGIERI GENNARO Favorevole
MANCUSO GIANNI Favorevole MANNINO CALOGERO Non ha partecipato
MANNUCCI BARBARA Favorevole MANTINI PIERLUIGI Favorevole
MANTOVANO ALFREDO Favorevole MARAN ALESSANDRO Non ha partecipato
MARANTELLI DANIELE Favorevole MARCAZZAN PIETRO Favorevole
MARCHI MAINO Favorevole MARCHIGNOLI MASSIMO Favorevole
MARCHIONI ELISA Non ha partecipato MARGIOTTA SALVATORE Non ha partecipato
MARIANI RAFFAELLA Favorevole MARINELLO GIUSEPPE FRANCESCO MARIA Non ha partecipato
MARINI CESARE Favorevole MARMO ROBERTO Non ha partecipato
MARONI ROBERTO Non ha partecipato MARROCU SIRO Favorevole
MARSILIO MARCO Favorevole MARTELLA ANDREA Favorevole
MARTINELLI MARCO Non ha partecipato MARTINI FRANCESCA Non ha partecipato
MARTINO ANTONIO Favorevole MARTINO PIERDOMENICO Favorevole
MASTROMAURO MARGHERITA ANGELA Favorevole MATTESINI DONELLA Favorevole
MAZZARELLA EUGENIO Favorevole MAZZOCCHI ANTONIO In missione
MAZZONI RICCARDO Favorevole MAZZUCA GIANCARLO Non ha partecipato
MECACCI MATTEO Contrario MELANDRI GIOVANNA Non ha partecipato
MELCHIORRE DANIELA In missione MELIS GUIDO Astensione
MELONI GIORGIA Favorevole MENIA ROBERTO Favorevole
MEREU ANTONIO Favorevole MERLO GIORGIO Favorevole
MERLO RICARDO ANTONIO Non ha partecipato MERLONI MARIA PAOLA Non ha partecipato
MERONI FABIO Favorevole MESSINA IGNAZIO Astensione
META MICHELE POMPEO Non ha partecipato MICCICHE’ GIANFRANCO Non ha partecipato
MIGLIAVACCA MAURIZIO In missione MIGLIOLI IVANO Favorevole
MIGLIORI RICCARDO In missione MILANATO LORENA Favorevole
MILANESE MARCO MARIO Favorevole MILO ANTONIO Favorevole
MINARDO ANTONINO Non ha partecipato MINASSO EUGENIO Favorevole
MINNITI MARCO Non ha partecipato MIOTTO ANNA MARGHERITA Favorevole
MISEROTTI LINO Favorevole MISIANI ANTONIO Favorevole
MISITI AURELIO SALVATORE Favorevole MISTRELLO DESTRO GIUSTINA Non ha partecipato
MISURACA DORE Non ha partecipato MOFFA SILVANO Favorevole
MOGHERINI REBESANI FEDERICA Favorevole MOLES GIUSEPPE Favorevole
MOLGORA DANIELE Favorevole MOLTENI LAURA Favorevole
MOLTENI NICOLA Favorevole MONAI CARLO Astensione
MONDELLO GABRIELLA Favorevole MONTAGNOLI ALESSANDRO Favorevole
MORASSUT ROBERTO Favorevole MORONI CHIARA Non ha partecipato
MOSCA ALESSIA MARIA In missione MOSELLA DONATO RENATO Favorevole
MOTTA CARMEN Favorevole MOTTOLA GIOVANNI CARLO FRANCESCO Favorevole
MUNERATO EMANUELA Favorevole MURA SILVANA Astensione
MURER DELIA Favorevole MURGIA BRUNO Non ha partecipato
MURO LUIGI Favorevole MUSSOLINI ALESSANDRA In missione
NACCARATO ALESSANDRO Favorevole NANNICINI ROLANDO Favorevole
NAPOLI ANGELA Favorevole NAPOLI OSVALDO Favorevole
NARDUCCI FRANCO Favorevole NARO GIUSEPPE Favorevole
NASTRI GAETANO Favorevole NEGRO GIOVANNA Favorevole
NICCO ROBERTO ROLANDO Favorevole NICOLUCCI MASSIMO Non ha partecipato
NIRENSTEIN FIAMMA Favorevole NIZZI SETTIMO Non ha partecipato
NOLA CARLO Favorevole NUCARA FRANCESCO Favorevole
OCCHIUTO ROBERTO Favorevole OLIVERI SANDRO Non ha partecipato
OLIVERIO NICODEMO NAZZARENO Favorevole ORLANDO ANDREA Non ha partecipato
ORSINI ANDREA Contrario OSSORIO GIUSEPPE Favorevole
PAGANO ALESSANDRO SARO ALFONSO Non ha partecipato PAGLIA GIANFRANCO Favorevole
PALADINI GIOVANNI Astensione PALAGIANO ANTONIO Astensione
PALMIERI ANTONIO Favorevole PALOMBA FEDERICO Astensione
PALUMBO GIUSEPPE In missione PANIZ MAURIZIO Favorevole
PAOLINI LUCA RODOLFO Favorevole PAPA ALFONSO Favorevole
PARISI ARTURO MARIO LUIGI Non ha partecipato PARISI MASSIMO Favorevole
PASTORE MARIA PIERA Non ha partecipato PATARINO CARMINE SANTO Non ha partecipato
PECORELLA GAETANO In missione PEDOTO LUCIANA Favorevole
PELINO PAOLA Favorevole PELUFFO VINICIO GIUSEPPE GUIDO Favorevole
PEPE ANTONIO Favorevole PEPE MARIO (MISTO) Favorevole
PEPE MARIO (PD) Favorevole PERINA FLAVIA Contrario
PES CATERINA Favorevole PESCANTE MARIO Favorevole
PETRENGA GIOVANNA Favorevole PEZZOTTA SAVINO Favorevole
PIANETTA ENRICO Favorevole PICCHI GUGLIELMO Favorevole
PICCOLO SALVATORE Favorevole PICIERNO PINA Favorevole
PIFFARI SERGIO MICHELE Astensione PILI MAURO Favorevole
PINI GIANLUCA Favorevole PIONATI FRANCESCO Non ha partecipato
PISACANE MICHELE In missione PISICCHIO PINO Favorevole
PISO VINCENZO Favorevole PISTELLI LAPO Non ha partecipato
PITTELLI GIANCARLO Non ha partecipato PIZZETTI LUCIANO Favorevole
PIZZOLANTE SERGIO Favorevole POLI NEDO LORENZO Favorevole
POLIDORI CATIA Non ha partecipato POLLASTRINI BARBARA Favorevole
POLLEDRI MASSIMO Favorevole POMPILI MASSIMO Favorevole
PORCINO GAETANO Astensione PORCU CARMELO Favorevole
PORFIDIA AMERICO Favorevole PORTA FABIO Non ha partecipato
PORTAS GIACOMO ANTONIO Favorevole PRESTIGIACOMO STEFANIA Favorevole
PROIETTI COSIMI FRANCESCO Favorevole PUGLIESE MARCO Contrario
QUARTIANI ERMINIO ANGELO Favorevole RAINIERI FABIO Favorevole
RAISI ENZO Contrario RAMPELLI FABIO Favorevole
RAMPI ELISABETTA Non ha partecipato RAO ROBERTO Favorevole
RAVETTO LAURA Favorevole RAZZI ANTONIO Favorevole
REALACCI ERMETE Non ha partecipato RECCHIA PIER FAUSTO Favorevole
REGUZZONI MARCO GIOVANNI Non ha partecipato REPETTI MANUELA Astensione
RIA LORENZO Favorevole RIGONI ANDREA In missione
RIVOLTA ERICA Favorevole ROCCELLA EUGENIA MARIA Non ha partecipato
ROMANI PAOLO Favorevole ROMANO FRANCESCO SAVERIO Non ha partecipato
ROMELE GIUSEPPE Favorevole RONCHI ANDREA Favorevole
RONDINI MARCO Non ha partecipato ROSATO ETTORE Non ha partecipato
ROSSA SABINA Favorevole ROSSI LUCIANO Favorevole
ROSSI MARIAROSARIA Non ha partecipato ROSSO ROBERTO Favorevole
ROSSOMANDO ANNA Non ha partecipato ROTA IVAN Astensione
ROTONDI GIANFRANCO Favorevole RUBEN ALESSANDRO Non ha partecipato
RUBINATO SIMONETTA Favorevole RUGGERI SALVATORE Favorevole
RUGGHIA ANTONIO Favorevole RUSSO ANTONINO Favorevole
RUSSO PAOLO In missione RUVOLO GIUSEPPE Non ha partecipato
SAGLIA STEFANO Favorevole SALTAMARTINI BARBARA Favorevole
SAMMARCO GIANFRANCO Favorevole SAMPERI MARILENA Favorevole
SANGA GIOVANNI Favorevole SANI LUCA Favorevole
SANTAGATA GIULIO Favorevole SANTELLI JOLE Favorevole
SANTORI ANGELO Favorevole SARDELLI LUCIANO MARIO Favorevole
SARUBBI ANDREA Favorevole SAVINO ELVIRA Favorevole
SBAI SOUAD Favorevole SBROLLINI DANIELA Favorevole
SCAJOLA CLAUDIO Non ha partecipato SCALERA GIUSEPPE Favorevole
SCALIA GIUSEPPE Non ha partecipato SCANDEREBECH DEODATO Contrario
SCANDROGLIO MICHELE Non ha partecipato SCAPAGNINI UMBERTO Favorevole
SCARPETTI LIDO Favorevole SCELLI MAURIZIO Favorevole
SCHIRRU AMALIA Favorevole SCILIPOTI DOMENICO Contrario
SERENI MARINA Favorevole SERVODIO GIUSEPPINA Favorevole
SILIQUINI MARIA GRAZIA Favorevole SIMEONI GIORGIO Favorevole
SIMONETTI ROBERTO Favorevole SIRAGUSA ALESSANDRA Favorevole
SISTO FRANCESCO PAOLO Favorevole SOGLIA GERARDO Favorevole
SPECIALE ROBERTO Favorevole SPOSETTI UGO Non ha partecipato
STAGNO D’ALCONTRES FRANCESCO Non ha partecipato STANCA LUCIO Favorevole
STASI MARIA ELENA Favorevole STEFANI STEFANO In missione
STRACQUADANIO GIORGIO CLELIO Favorevole STRADELLA FRANCO Favorevole
STRIZZOLO IVANO Non ha partecipato STUCCHI GIACOMO In missione
TABACCI BRUNO Non ha partecipato TADDEI VINCENZO Contrario
TANONI ITALO Favorevole TASSONE MARIO Favorevole
TEMPESTINI FRANCESCO Favorevole TENAGLIA LANFRANCO In missione
TERRANOVA GIACOMO Non ha partecipato TESTA FEDERICO Astensione
TESTA NUNZIO FRANCESCO Non ha partecipato TESTONI PIERO Favorevole
TOCCAFONDI GABRIELE Favorevole TOCCI WALTER Favorevole
TOGNI RENATO WALTER In missione TORAZZI ALBERTO Non ha partecipato
TORRISI SALVATORE Favorevole TORTOLI ROBERTO Favorevole
TOTO DANIELE Favorevole TOUADI JEAN LEONARD Favorevole
TRAPPOLINO CARLO EMANUELE Favorevole TRAVERSA MICHELE Non ha partecipato
TREMONTI GIULIO Non ha partecipato TULLO MARIO Favorevole
TURCO LIVIA Non ha partecipato TURCO MAURIZIO Contrario
URSO ADOLFO Favorevole VACCARO GUGLIELMO Favorevole
VALDUCCI MARIO In missione VALENTINI VALENTINO Non ha partecipato
VANALLI PIERGUIDO Favorevole VASSALLO SALVATORE Favorevole
VATINNO GIUSEPPE Favorevole VELLA PAOLO Favorevole
VELO SILVIA Favorevole VELTRONI WALTER Favorevole
VENTUCCI COSIMO Favorevole VENTURA MICHELE Non ha partecipato
VERDINI DENIS Non ha partecipato VERDUCCI FRANCESCO Favorevole
VERINI WALTER Favorevole VERNETTI GIANNI Non ha partecipato
VERSACE SANTO DOMENICO Non ha partecipato VESSA PASQUALE Non ha partecipato
VICO LUDOVICO Astensione VIGNALI RAFFAELLO Astensione
VILLECCO CALIPARI ROSA MARIA Favorevole VIOLA RODOLFO GIULIANO Favorevole
VITALI LUIGI Favorevole VITO ELIO Non ha partecipato
VOLONTE’ LUCA In missione VOLPI RAFFAELE Favorevole
ZACCARIA ROBERTO Favorevole ZAMPA SANDRA Favorevole
ZAMPARUTTI ELISABETTA Non ha partecipato ZANI EZIO Favorevole
ZAZZERA PIERFELICE Astensione ZELLER KARL Favorevole
ZINZI DOMENICO Non ha partecipato ZUCCHI ANGELO Favorevole
ZUNINO MASSIMO Favorevole

1 Commento

  1. patroc. strag. Riccardo Nicotra (CT)

    Appena sfornato dal web:
    NON SE NE PUO’ PIU’!!!
    ANCHE CON LA VIOLENZA, QUEL CHE E’ STATO DETTO E FATTO, IN FAVORE DI POCHI, DEV’ESSERE COMUNQUE !!!!
    RICHIEDERE I DANNI AI SINGOLI PARLAMENTARI, NELLA PROMULGAZIONE DELLE LEGGI E/O DOPO AVERLE PROMULGATE, QUANDO VIOLANO LA LEGGE!!!
    Indubbiamente manovre molto sottili e molto traversali per delegittimare sempre di più nel tempo, in modo strisciante la magistratura, ALLONTANARE LA GIUSTIZIA DAI CITTADINI 8anche aumentando i costi e abbassare i compensi legali sia stragiudiziali che giudiziali) e farla diventare burlesque, facendo così di fatto, risparmiare ai colossi economici (franchising compresi di settore), immense quantità di denaro e, sopratutto, conoscere in anticipo i mezzi istruttori.
    Il mediatore neanche giura, né diventa in alcun momento, pubblico ufficiale.
    Cui prodest? Solo ai golosi COLOSSI ECONOMICI, altro che Decreto Cresci Italia (cresce solo l’obesità dei COLOSSI ECONOMICI e si inscheletriscono sempre di più i già scarnificati nostri scheletri -operatori del diritto a vario titolo e i danneggiati-). Un nuovo modo di fare golpe, ovvero tanti piccoli golpetti, da riunire alla data X per il golpe finale. Appena sfornato dal web, copia incolla il link seguente e leggere con attenzione anche negli spazi bianchi (dove c’è più contenuto): http://www.leggioggi.it/2012/11/02/mediazione-presentato-emendamento-salva-obbligatorieta-il-testo/
    Mediazione 2 novembre 2012, 11:24: Mediazione, presentato emendamento “salva obbligatorietà”. Il testo a firma dell’ On. Briguglio, mira a reintrodurre la condizione di procedibilità

    mediaz

    Il 31 ottobre scorso, durante il Terzo Nazionale dei Mediatori presso la Camera dei Deputati, è stato presentato il testo dell’emendamento a firma dell’ On. Briguglio (Fli), a cui si sono aggiunti gli On.li Federico Palomba ed Anita Di Giuseppe (IDV), oltre a Sabatino Aracu (PDL, volto a reintrodurre la mediazione obbligatoria come condizione di procedibilità, in attesa della pubblicazione della pronuncia della Corte Costituzionale che, come noto, con un comunicato stampa, ha fatto già sapere di avere dichiarato la illegittimità costituzionale, per eccesso di delega legislativa, del d.lgs. 4 marzo 2010, n.28 nella parte in cui ha previsto il carattere obbligatorio della mediazione. Il contenuto dell’emendamento riproduce l’attuale formulazione dell’art. 5 d.lgs. 28/2010, salva l’introduzione del comma 1bis. Di seguito il testo dell’emendamento nr. AC5534-bis presentato alla Camera:
    “Il giorno 24 ottobre 2012 l’ufficio stampa della Corte Costituzionale ha diffuso un comunicato stampa che recitava:
    La Corte costituzionale ha dichiarato la illegittimità costituzionale, per eccesso di delega legislativa, del d.lgs. 4 marzo 2010, n. 28 nella parte in cui ha previsto il carattere obbligatorio della mediazione.
    Considerando che:
    -il d.lvo 28/2010, nella sua parte in cui prevede la c.d. obbligatorietà, ha ingenerato un incolpevole affidamento in capo a numerosissimi Organismi di Mediazione (quasi mille) che hanno investito ingenti somme di capitale;
    (mio commento personale: e chi se ne frega! Gli sbagli dei parlamentari li paghino loro!)
    -i Tribunali non riescono a rispettare tempi ragionevoli per concludere i processi, così rendendo costantemente l’Italia destinataria di provvedimenti sanzionatori da parte dell’Unione Europea;
    -la ragionevole durata del processo, laddove violata, giustifica pretese economiche da parte dei cittadini, in base all’art. 2 della Legge 24 marzo 2001, n. 89, che vengono erogate dal Ministero della Giustizia;
    -la pronuncia della Corte Costituzionale, per come preannunciata con comunicato stampa, rischia di eliminare posti di lavoro ed aziende, esponendo lo Stato a possibili class action;
    -la pronuncia della Corte Costituzionale ha rilevato solo un vizio in procedendo, ovvero un eccesso di delega;
    si propone il seguente emendamento:
    Conversione in Legge del Decreto Legge 18 ottobre 2012, n. 179 recante “Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese” pubblicato in Gazzetta Ufficiale 19 ottobre 2012, n. 245.
    All’art. 34 viene aggiunto il comma 23 che recita:
    L’art. 5 del Decreto Legislativo 4 maggio 2010, n. 28 è sostituito dal seguente:
    Art. 5 Condizione di procedibilita’ e rapporti con il processo
    1. Chi intende esercitare in giudizio un’azione relativa ad una controversia in materia di condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti, da responsabilita’ medica e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicita’, contratti assicurativi, bancari e finanziari, e’ tenuto preliminarmente a esperire il procedimento di mediazione ai sensi del presente decreto ovvero il procedimento di conciliazione previsto dal decreto legislativo 8 ottobre 2007, n. 179, ovvero il procedimento istituito in attuazione dell’articolo 128-bis del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia di cui al decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, e successive modificazioni, per le materie ivi regolate. L’esperimento del procedimento di mediazione e’ condizione di procedibilita’ della domanda giudiziale. L’improcedibilita’ deve essere eccepita dal convenuto, a pena di decadenza, o rilevata d’ufficio dal giudice, non oltre la prima udienza. Il giudice ove rilevi che la mediazione e’ gia’ iniziata, ma non si e’ conclusa, fissa la successiva udienza dopo la scadenza del termine di cui all’articolo 6. Allo stesso modo provvede quando la mediazione non e’ stata esperita, assegnando contestualmente alle parti il termine di quindici giorni per la presentazione della domanda di mediazione. Il presente comma non si applica alle azioni previste dagli articoli 37, 140 e 140-bis del codice del consumo di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, e successive modificazioni.
    1bis. Per controversie in materia di condominio devono intendersi quelle che si concretizzano tra soggetti appartenenti alla medesima struttura condominiale, indipendentemente dal titolo o qualificazione dell’eventuale responsabilità; le controversie in materia di diritti reali non contemplano i modi di acquisto degli stessi; le controversie in materia di responsabilità medica riguardano sia la struttura sanitaria che il medico, indipendentemente dalla qualificazione pubblica o privata.
    2. Fermo quanto previsto dal comma 1 e salvo quanto disposto dai commi 3 e 4, il giudice, anche in sede di giudizio di appello, valutata la natura della causa, lo stato dell’istruzione e il comportamento delle parti, puo’ invitare le stesse a procedere alla mediazione. L’invito deve essere rivolto alle parti prima dell’udienza di precisazione delle conclusioni ovvero, quando tale udienza non e’ prevista, prima della discussione della causa. Se le parti aderiscono all’invito, il giudice fissa la successiva udienza dopo la scadenza del termine di cui all’articolo 6 e, quando la mediazione non e’ gia’ stata avviata, assegna contestualmente alle parti il termine di quindici giorni per la presentazione della domanda di mediazione.
    3. Lo svolgimento della mediazione non preclude in ogni caso la concessione dei provvedimenti urgenti e cautelari, ne’ la trascrizione della domanda giudiziale.
    4. I commi 1 e 2 non si applicano: a) nei procedimenti per ingiunzione, inclusa l’opposizione, fino alla pronuncia sulle istanze di concessione e sospensione della provvisoria esecuzione; b) nei procedimenti per convalida di licenza o sfratto, fino al mutamento del rito di cui all’articolo 667 del codice di procedura civile; c) nei procedimenti possessori, fino alla pronuncia dei provvedimenti di cui all’articolo 703, terzo comma, del codice di procedura civile; d) nei procedimenti di opposizione o incidentali di cognizione relativi all’esecuzione forzata; e) nei procedimenti in camera di consiglio; f) nell’azione civile esercitata nel processo penale.
    5. Fermo quanto previsto dal comma 1 e salvo quanto disposto dai commi 3 e 4, se il contratto, lo statuto ovvero l’atto costitutivo dell’ente prevedono una clausola di mediazione o conciliazione e il tentativo non risulta esperito, il giudice o l’arbitro, su eccezione di parte, proposta nella prima difesa, assegna alle parti il termine di quindici giorni per la presentazione della domanda di mediazione e fissa la successiva udienza dopo la scadenza del termine di cui all’articolo 6. Allo stesso modo il giudice o l’arbitro fissa la successiva udienza quando la mediazione o il tentativo di conciliazione sono iniziati, ma non conclusi. La domanda e’ presentata davanti all’organismo indicato dalla clausola, se iscritto nel registro, ovvero, in mancanza, davanti ad un altro organismo iscritto, fermo il rispetto del criterio di cui all’articolo 4, comma 1. In ogni caso, le parti possono concordare, successivamente al contratto o allo statuto o all’atto costitutivo, l’individuazione di un diverso organismo iscritto.
    6. Dal momento della comunicazione alle altre parti, la domanda di mediazione produce sulla prescrizione gli effetti della domanda giudiziale. Dalla stessa data, la domanda di mediazione impedisce altresi’ la decadenza per una sola volta, ma se il tentativo fallisce la domanda giudiziale deve essere proposta entro il medesimo termine di decadenza, decorrente dal deposito del verbale di cui all’articolo 11 presso la segreteria dell’organismo”.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook