ANTITRUST chiama ANIA risponde (felice). Consumatori scontenti (di ciò che hanno avallato).

L’Antitrust chiama l’ANIA risponde felice. L’associazione dovrà lavorare duro la prossima legislatura con tutte le componenti che hanno a cuore la tutela dei diritti delle Vittime della Strada.

L’attacco è iniziato ancor prima di nominare presidenti di Commissione e sottosegretari competenti, perchè forse i nomi si sanno già.

Aspettiamo ora anche i peana dei Consumatori e poi il cerchio si chiude.

RC Auto, in Italia risarcimenti doppi rispetto agli altri Paesi e troppe frodi

RC Auto, i commenti dei Consumatori all’indagine Antitrust

2 Commenti

  1. Luigi

    L’articolo non risulta consultabile… possibile errore di url del post…
    La redazione intervenga…

    Risposta
  2. Giancarlo

    Un aiutino ai consumatori potrebbe essere far diminuire le truffe con le polizze rc auto.
    Controllino gli ultimi 3 mesi di polizza: se fai un incidente in quel periodo di tempo e cambi compagnia il sinistro e l’aumento tariffario non c’è……
    Attenzione!!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook