L’Associazione Familiari Vittime della Strada sarà nuovamente ricevuta mercoledì al ministero della Salute. Articolo su Sicurauto

13 aprile 2013
L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada è stata convocata dal Ministero della Salute per il giorno 17/04/2013 alle ore 16,00 per approfondire le problematiche del decreto relativo alle tabelle delle menomazioni all’integrità psicofisica di lieve entità e di quelle comprese fra i 10 e i 100 punti di invalidità.

La convocazione del Ministero, che fa seguito alla precedente già avvenuta il 5 aprile scorso, conferma la nostra AIFVS organismo credibile e rappresentativo dei diritti delle vittime, sostenuti anche dai propri esperti nel settore, che parteciperanno all’incontro assieme alla presidente dell’AIFVS.
È ferma intenzione dell’AIFVS di trasmettere al legislatore la volontà di adottare le tabelle di Milano per il risarcimento del danno alla persona.
Giuseppa Cassaniti Mastrojeni Presidente AIFVS

SICURAUTO SLITTA IL DECRETO AMMAZZA RISARCIMENTI

………………………………………………………………………………………………………….

RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT. VENERDI 19 APRILE ALLE ORE 16.  

AGGIORNAMENTO: LA TABELLA SULLE LESIONI GRAVI. TUTTO QUELLO CHE C’E DA SAPERE OLTRE I GIORNALI E I COMUNICATI STAMPA

UNA NUOVA STRATEGIA DI LOTTA CULTURALE E SCIENTIFICA

VENERDI 19 APRILE 2013 – RIUNIONE SOCI DEL CUPSIT

ORE 16 – 19,30 ZANHOTEL  EUROPA VIA CESARE BOLDRINI – 11 BOLOGNA

SALA PARIGI

è convocata l’ assemblea  ordinaria dei Soci del CUPSIT in prima convocazione alle ore 07  del 19 aprile 2013 e in seconda convocazione VENERDI 19 APRILE 2013 alle ore 16,00 presso la Sala Parigi dello Zanhotel Europa .

ORDINE DEL GIORNO

  1. Bilancio preventivo 2013 e consuntivo 2013.
  2. Lesioni di lieve entità: informativa sullo stato dell’arte e modalità operative.
  3. La nuova tabella del danno biologico della società di medicina legale e delle assicurazioni.
  4. Tabella lesioni gravi.
  5. Presentazione di un primo studio sugli elaborati dei fiduciari delle compagnie (a cura dell’Unilpi) e iniziative da intraprendere.
  6. Dalle autorità di controllo un attacco all’indipendenza di patrocinatori, medici, artigiani. Iniziative comuni di lotta.
  7. Alleanze e collaborazioni con altre associazioni e struttura di raccordo permanente.
  8. Normazione e qualità. La legge 4/2013 sulle professioni non regolamentate e la norma UNI sui patrocinatori stragiudiziali.
  9. Programma di formazione ad hoc per patrocinatori stragiudiziali verso la certificazione.
  10. Varie ed eventuali

Alla riunione soci, segnalo l’adesione del Dott. Enrico Pedoja segretario della Società di Medico Legale de Triveneto, e che svolgerà un intervento sugli  ”indirizzi  metodologici di valutazione della sofferenza intrinseca” e dell’Avv. Massimo Perrini, responsabile scientifico dell’Unarca.

La riunione è aperta a professionisti anche non iscritti all’associazione, avvocati, medici legali, artigiani. Lo scopo sarà di scambiare, in una logica interdisciplinare,  conoscenze e linee di azione per cercare di fare fronte al chiaro disegno di far gestire tutto il processo risarcitorio alle compagnie assicuratrici, dalla riparazione alle cure mediche. Cercheremo di fare il possibile per evitare dissertazioni inutili invitando i partecipanti a intervenire per portare contributi di conoscenza e buone prassi da condividere.

Si raccomanda la massima partecipazione  previa una adesione il più possibile tempestiva alla seguente mail:

info@cupsit.it  compilandola nel seguente modo:

OGGETTO: PARTECIPAZIONE RIUNIONE CUPSIT 

TESTO:         NOME E COGNOME PARTECIPANTE 

LOGISTICA: L’albergo è a  trecento metri dalla stazione ferroviaria (vedi  mappa)

L’Hotel dispone di un parcheggio il cui costo è di cinque euro per la durata del convegno.

Stefano Mannacio

Presidente

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook