Rc auto: “Destinazione Italia” o “Destinazione Unipol”?

RICORDATE DI PARTECIPARE NUMEROSI ALLA GIORNATA DI MOBILITAZIONE:

Decreto Destinazione Italia: il risarcimento nelle mani delle assicurazioni. Mobilitazione generale. 11 gennaio ore 10 a Bologna

Dal blog del carrozziere ecco il resoconto degli interventi dell’ ottimo On. Andrea Colletti, che sarà presente l’11 gennaio.

Rc auto: “Destinazione Italia” o “Destinazione Unipol”?

Pubblicato Sabato, 21 Dicembre sul Blog dell’onorevole Andrea Colletti (M5S)

Di Andrea Colletti

Oggi sono stato all’incontro promosso da CNA, Confartigianato e Casartigiani sul tema delle prospettive di lotta su “RC Auto e Decreto Destinazione Italia”.

Dagli anni ’90 ad oggi le polizze sono aumentate di più del 200% mentre i sinistri sono diminuiti del 40%.
Cosa significa questo? Che in questi anni le imprese assicuratrici si sono arricchite sulle spalle di piccole imprese, artigiani e soprattutto di utenti assicurati.

Si vede che tutto questo non gli è bastato. Visto che, nonostante tutto, nonostante la crisi 17.000 imprese artigiane di carrozzieri con molti sacrifici riescono ad andare avanti, questo Governo su sta impegnando per fare un favore alle assicurazioni (vedi Unipol/Pd).

E cosa ci si può aspettare da un PD che ha come responsabile economico un certo Gutgeld di scuola McKinsey? Un Pd che nella Segreteria ha un consulente assicurativo di nome Lorenzo Guerini?

Ancora peggiori sono però le fantomatiche “Autorità Indipendenti”. Ivass (Vigilanza sulle Assicurazioni) e Antitrust si sono presentate in audizione in Commissione Finanze portando dei documenti che sembravano usciti direttamente dall’Ania (la lobby delle assicurazioni). Tant’è che il Prof. Cesari, componente dell’Ivass, era (o è?) un consulente Unipol e sembra fare la stampella delle assicurazioni invece che il tutore della concorrenza e dei consumatori.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

Vi invito inoltre a guardare e soprattutto ad ascoltare l’intervento dell’on Colletti e dei colleghi a seguire, a partire dal minuto 32, durante l’audizione del presidente dell’Antitrust, Giovanni Pitruzzella, .

VIDEO AUDIZIONE ANTITRUST

RACCOMANDIAMO AI SOCI CHE NON HANNO ANCORA RINNOVATO LA QUOTA ASSOCIATIVA 2013 DI FARLO. http://www.cupsit.it/rinnovo-quota-associativa/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook