Una valanga di fax al Sottosegretario Casellati

FAX_SOTTOSEGRETARIO_CASELLATI

Lo sforzo per presentare quelli soppressivi o migliorativi a tutte le componenti politiche è stato compiuto con un buon risultato, posto che anche un partito della maggioranza come la Lega ha presentato i nostri emendamenti.

Ora è il momento di fare la massima pressione sul Sottosegretario che li vuole ritirare tutti!

INVIATE FAX POI SPEDITELO PER LETTERA!

Chi non farà la fatica di spedire uno o più fax al Sottosegretario e a continuare comunque a spedirne alla Commissione Giustizia non ha capito che la posta in gioco è la sopravviveza del suo studio, del suo marchio, del suo nome.

Quindi da subito devono pervenire migliaia di fax e lettere al Sottosegretario Casellati.

Spedite i fax con la carta intestata degli studi.

Il portavoce

Stefano Mannacio

Istruzioni:

  • Modificare il fax nelle parti in rosso e togliere il numero di fax.
  • Inviare tanti fax quanti sono i titolari o collaboratori dello studio.
  • Notificare (anche in forma anonima) con un commento su questo post il numero di fax inviati.

FAX_SOTTOSEGRETARIO_CASELLATI

40 Commenti

  1. Stefano Mariani

    2 fax inviati, con altrettante lettere spedite per posta.

    Risposta
    1. Michele Mavilla

      Già inviati n° 3 fax (anche se la linea era sempre occupata…buon segno???). Speriamo bene. Saluti a Tutti.

      Risposta
  2. Fabrizio Dazzan Coordinatore FVG

    Inviato 11 fax e sollecitato i colleghi in Friuli Venezia Giulia a fare altrettanto! Non molliamo proprio adesso!

    Risposta
  3. Piero Manzanares

    2 fax inviati.

    Risposta
  4. roberto zatta

    fax inviato con firme titolare ed impiegata. Spedito per posta busta con lettera.
    Chi la dura la vince!

    Risposta
  5. ACIS Due

    Siamo riusciti a mandare n.3 fax con grande fatica… inviamo via posta

    Risposta
  6. Dott. Antonino Catania

    Inviato fax….. sempre avanti e non mollare mai!!!!!!!!

    Risposta
  7. p.i. Graziano Manzoni

    Ok.. inviato fax.

    Risposta
  8. giovanni

    inviato due fax…

    Risposta
  9. Mattia

    invio anch’io 2 fax

    Risposta
  10. PIER VELO

    altri 4 fax inviati

    Risposta
  11. Alice

    Inviati 2 fax.

    Risposta
  12. studio lonati brescia

    Invioato fax e lettera.
    Trasmesso il testo anche ad altri cinque colleghi di brescia che provvedono subito.
    Grazie.

    Risposta
  13. davide

    inviato fax , ora parte lettera.

    Risposta
  14. Mirko Melozzi

    Sto provando ad inviare il fax ma squilla a vuoto….intanto ho inviato 1 lettera.
    Continuerò ad oltranza..
    Grazie!

    Risposta
  15. Daniele Ciocca

    Anche a me squilla a vuoto, mi sa che l’hanno staccato …
    Intanto mando lettera.

    Risposta
  16. Gabriele Pilia

    Posta partita con 4 lettere..fax in attesa di risposta..sempre occupato…ottimo segno!
    Non possiamo mollare adesso!

    Risposta
  17. STUDIO BOVINO

    inviati adesso due fax

    Risposta
  18. Glauco

    inviato 5 copie a mezzo fax

    Risposta
  19. LUCIO SACCHETTO

    sempre occupata la linea – se non passano invio lettere (n. 7)

    Risposta
  20. Daniele Ciocca

    Io poi ieri ci sono riuscito …

    Risposta
  21. patroc. strag. Riccardo Nicotra (socioANEIS Catania)

    spediti 3 fax e 3 lettere prioritarie.

    Grazie di cuore al portavoce nostro Stefano Mannacio, per le informazioni date, precise e concise, e a tutti gli altri, tutti, nessuno escluso, che si stanno prodigando in tutti i modi, palesi e non, per la ns. causa, consentitemi il termine, STRAGIUDIZIALE, e dipende anche da noi, che resti tale.
    Partecipiamo tutti all’unisono ora! A furia di battere il ferro caldo, qualcosa forgiato di nuovo, si sta materializzando, ma con pervicacia e pazienza, dobbiamo ancora battere col martello “il pezzo” sull’incudine!

    Risposta
  22. LUCIO SACCHETTO

    impossibile inviare fax – inoltrato n. 9 comunicazioni a mezzo posta

    Risposta
  23. gianluca di totto

    Gianluca inviate 3 copie oggi e 2 domenica scorsa

    Risposta
  24. Luna & Sole

    E’ sempre occupato, provvederò a spedire prioritaria.
    Grazie al Dottor Mannacio per il continuo aggiornamento sulla riforma.
    Forza e coraggio

    Risposta
  25. Dott Agostino Di Salvo

    Spedito. Basta pazientare un po’.

    Risposta
  26. INFORTUNISTICA .POINT

    STO PROVANDO DA 2 ORE AD INVIARE 4 FAX MA O RISULTA OCCUPATO O NON PARTE LA LINEA FAX. DOMANI PARTONO LE LETTERE

    Risposta
  27. Longhitano V.

    prima occupato, ora libero ma non attacca il fax, e sono le ore 21.20. Perchè staccano i fax? Non sono fax pubblici?

    Risposta
  28. Marco C.

    fax spedito

    Risposta
  29. Martina C.

    ho spedito il fax 🙂

    Risposta
  30. Anna Maria B.

    spedito un bel fax!!

    Risposta
  31. Diego - Studio 2M

    Fax inviati anche se con grande fatica, secondo me ogni tanto staccano il fax ! Ma noi andiamo avanti.

    Risposta
  32. Piero Manzanares

    SEDE REFERENTE
    Giovedì 27 ottobre 2011. – Presidenza del presidente Giulia BONGIORNO. – Intervengono i sottosegretari di Stato per la giustizia Maria Elisabetta Alberti Casellati e Giacomo Caliendo.

    La seduta comincia alle 12.30.

    Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense.
    C. 3900, approvato dal Senato, C. 420 Contento, C. 1004 Pecorella, C. 1447 Cavallaro, C. 1494 Capano, C. 1545 Barbieri, C. 1837 Mantini, C. 2246 Frassinetti, C. 2419 Cassinelli, C. 4505 Razzi e C. 4614 Cavallaro.
    (Seguito dell’esame e rinvio).

    La Commissione prosegue l’esame dei provvedimenti, rinviato il 25 ottobre 2011.

    Giulia BONGIORNO, presidente, ricorda che nella precedente seduta il relatore e il Governo hanno espresso i pareri sugli emendamenti

    Cinzia CAPANO (PD) esprime un giudizio fortemente critico nei confronti dell’atteggiamento di totale chiusura del relatore e del Governo, che hanno invitato tutti i presentatori al ritiro delle proposte emendative esprimendo altrimenti parere contrario. Ricorda come si sia molto insistito nel chiedere al Governo di esprimere una valutazione circa la compatibilità dei princìpi in materia di professioni previsti nell’articolo 3 del decreto-legge

    Pag. 15
    n. 138 del 2011 e come il sottosegretario Alberti Casellati abbia infine affermato che il testo in esame sarebbe compatibile in linea generale, salvo verificare tale compatibilità nello specifico, avendo riguardo ad ogni singola norma ed emendamento, anche tenendo conto delle specificità della professione forense. Rileva quindi come il Governo, esprimendo un parere contrario su tutte le proposte emendative, abbia invece implicitamente ritenuto che tutte le norme del testo siano compatibili con i principi contenuti nella recente manovra finanziaria. Valutazione, questa, che a suo giudizio non è assolutamente condivisibile. Sottolinea, inoltre, come il testo non sia neanche compatibile con i più recenti impegni assunti dall’Italia in sede europea, relativi alla liberalizzazione delle professioni ed alla derogabilità dei minimi tariffari, che dovrebbero costituire un mero parametro di riferimento. Rileva altresì come si apprenda, da notizie di stampa, che il contenuto dei preannunciati provvedimenti in materia di sviluppo economico potrebbe introdurre nuovi elementi che renderebbero il testo in esame ancor più inadeguato. Si riferisce, in particolare, alla possibilità che siano introdotte nuove norme in tema di società tra professionisti che consentirebbero la costituzione anche di società di capitali, al contrario di quanto previsto dal testo in esame. Tornando ai principi fissati dal decreto-legge n. 138 del 2011, rileva quindi come vi sia una forte discrasia con il testo in esame anche in tema di partecipazione obbligatoria alle scuole forensi, alla configurazione dell’obbligo di formazione, al tirocinio.
    Osserva come, paradossalmente, taluni emendamenti presentati dal PD consentirebbero di adeguare alcuni aspetti del testo in esame ai princìpi dettati dal Governo stesso nel decreto-legge n. 138 del 2011. Ritiene quindi che anche per questo motivo la posizione di chiusura assunta dal Governo e dal relatore sia miope, poiché attraverso la collaborazione tra maggioranza e opposizione sarebbe a suo giudizio possibile redigere, in tempi rapidi, un testo più compatibile con le indicazioni provenienti dall’Europa e più adeguato alle reali esigenze dell’avvocatura.
    Ritiene infine che sia molto grave che il nuovo Ministro della giustizia non abbia ritenuto di rappresentare alla Commissione le proprie linee guida, anche in materia di professioni.

    Giulia BONGIORNO, presidente, assicura che sarà rappresentata al Ministro della giustizia l’esigenza evidenziata oggi dall’onorevole Capano e precedentemente anche da altri commissari.
    Fa quindi presente che l’onorevole Costa, nella qualità di rappresentante del gruppo del PdL, ha chiesto che oggi la Commissione non proceda alla votazione degli emendamenti sul provvedimento in esame e che sia comunque fissata sin da ora una diversa data nella quale le votazioni potranno avere luogo, affinché si possa pervenire all’approvazione finale del testo.

    Roberto CASSINELLI (PdL), relatore, nel replicare all’onorevole Capano, si richiama alle argomentazioni più volte illustrate e che sono alla base della decisione, di natura non tecnica ma politica, di invitare al ritiro di tutte le proposte emendative. Quanto alla richiesta dell’onorevole Costa, che condivide, propone, tenuto conto del fatto che lo svolgimento delle attività parlamentari della prossima settimana sarà condizionato dalla presenza di festività, che le sedute per la votazione degli emendamenti siano fissate nella settimana ancora successiva.

    Donatella FERRANTI (PD) pur facendo presente come il gruppo del PD sia pronto a discutere e votare gli emendamenti anche nella seduta odierna, non si oppone a un differimento, che potrebbe essere disposto secondo quanto proposto dal relatore.

    Giulia BONGIORNO, presidente, preso atto di quanto emerso nel corso del dibattito, rinvia il seguito dell’esame ad altra seduta.

    La seduta termina alle 12.40.

    Risposta
  33. Daniele Zarrillo

    devo inviare 14 fax, c’è un numero alternativo? il telefono squilla libero!

    Risposta
  34. Daniele Zarrillo

    Abbiamo appena spedito 14 raccomandate, continuiamo così, forza!!!

    Risposta
  35. gianluca di totto

    Gianluca oggi spediti altri 2 fax, forza continuiamo così!!!!!

    Risposta
  36. rosa

    Ho appena spedito n° 1 fax.

    Risposta
  37. Fabio Rosellini

    Fax Inviato 02/11/2011

    Risposta
  38. Studio B

    Cari amici ma tra i collaboratori possiamo far firmare anche le carrozzerie?
    Io procedo così forza e coraggio

    Risposta
  39. Studio B

    Inviati 6 fax adesso partone le lettere, procediamo numerosi.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook