Pericolo approvazione tabella macropermanenti!

19 APRILE RIUNIONE SOCI CUPSIT A BOLOGNA: IL VALORE DELL’INDIPENDENZA DEL PATROCINATORE STRAGIUDIZIALE, PER LA TUTELA DEL DANNEGGIATO TRA NORMAZIONE, QUALITA’ E ATTACCHI DALLE AUTORITA’ DI CONTROLLO

Da Automobilista.it

Sento odore di tabella taglia-risarcimenti

Incidente grave, occhio alle tabelle…

Ricordate la famosa tabella per i risarcimenti delle lesioni gravi? I nostri politicanti faranno vincere le Assicurazioni. La richiesta delle Associazioni vittime della strada e del Cupsit di Stefano Mannacio (patrocinatori stragiudiziali) è che le Assicurazioni utilizzino, per legge, le tabelle del Tribunale di Milano per il risarcimento del danno alla persona. Invece, i politicanti intendono fissare un punto unico per le invalidità oltre il 9%, valido in tutta Italia, ma facente riferimento a tabelle che, di fatto, dimezzano i risarcimenti rispetto alle tabelle milanesi. È questo il momento giusto per far passare questa tabella orribile e ingiusta. Sì, perché le famiglie sono stordite da mille altri problemi, e ii giornali parlano di futuro governo.

Sono soldi pesantissimi. Con il pretesto di far abbassare le tariffe Rca, si offre su un piatto d’argento la possibilità alle Compagnie di dimezzare i risarcimenti. Anziché seguire le tabelle milanesi, che portano verso il Nord Europa, si va verso la tabella unica con valori dimezzati. Roba da Nord Africa. Povera Italia.

Ecco la differenza di rimborso se si applicano le giuste e legittime tabelle meneghine, e se invece si applicano le tabelle assurde che vogliono le Assicurazioni.

TABELLE TRIBUNALE DI MILANO
•    Danno biologico “puro” (senza danno morale) = Punto biologico 5841,92 x 50 (invalidita) x 0,83 (demoltiplicatore)  =242.439,68
•    Danno non patrimoniale + personalizzazione (elemento di “deterrenza” in transazione e ottenibile, in tutto o in parte,  stragiudizialmente o in giudizio) = 363.569,52 * 1,25 = 363.569,52 * 1,25 = 454.461,9
·         Danno non patrimoniale (comprensivo danno morale e ottenibile in transazione) = Punto danno non patrimoniale 8762,88 x 50 (invalidità) x 0,83 (demoltiplicatore) = 363.659,52

TABELLE PROPOSTE (ragazzo di 35 anni 50% invalidità)
•    Danno biologico “puro” = 226.000,00
•    Differenza 242.439,68 – 226.000 =  16439,68 (!)
•    Danno morale: non previsto esplicitamente  (le tabelle di MILANO PREVEDONO UN DANNO MORALE DEL 50%)
•    Personalizzazione: non prevista esplicitamente (le tabelle di MILANO PREVEDONO UNA PERSONALIZZAZIONE DEL 25%)
•    Differenza tra il massimo ottenibile con la tabella del Tribunale di Milano 454461,9 – 226000 = 228 461,9 (!)
•    Differenza tra il danno non patrimoniale tabelle Milanesi (senza personalizzazione) 363659,52 – 226.000 = 137 659,52 (!)
·         Differenza tra il danno non patrimoniale (senza personalizzazione) 363659,52 – (226.000*1,30 aumento danno morale) = 363659,52 – 287.020 = 76 639,52 (!)

Io provo orrore e indignazione.

3 Commenti

  1. AVV. GIOVANNI GIOVANNI

    Un governo dimissionario in carica solo per gli affari correnti, non può emanare provvedimenti che incidono su diritti fondamentali con atti di natura amministrativa, per giunta, come è stato sottolineato da autorevoli Colleghi, a delega scaduta! Il Parlamento ha abdicato alle proprie funzioni in favore delle lobbies bancario-assicurative. E nell’assordante silenzio, salvo rarissime eccezioni, dei mass media. Si sta tentando di ridurre a persone e familgie colpite da eventi gravi e gravissimi, le risorse necessarie per far fronte a situazioni spesso drammatiche. E poi ci si soprende del successo ottenuto dal M5 stelle!

    Risposta
  2. luigi

    Per chi vuole inviare una mail al Presidente Napolitano può usare il link qui sotto:
    https://servizi.quirinale.it/webmail/

    TUTTO AIUTA !!!

    Risposta
  3. Mirko Melozzi

    fatto bombardamento e-mail.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook